DALLA LEGGEREZZA DEL TITANIO ALLA PUREZZA DELL’ORO